enit
in evidenza
Home » MATEMATICA » addizione » Quadrati magici per esercitarsi con l’addizione

Quadrati magici per esercitarsi con l’addizione

Quadrati magici per esercitarsi con l’addizione

Quadrati magici per esercitarsi con l’addizione – ci sono bellissimi esercizi sull’addizione che possono essere fatti usando i quadrati magici:
- tracciare tutte le linee possibili all’interno del quadrato per congiungere i numeri che sommati tra loro portano al numero magico
- completare quadrati magici che contengono solo  tre o più cifre, conoscendo il numero magico
- completare quadrati magici che contengono solo  tre o più cifre, conoscendo la sequenza numerica e dovendo calcolare in numero magico.

I quadrati magici sono anche uno strumento divertente per il ripasso delle tabelline e delle numerazioni; infatti invece di usare la serie numerica 1 2 3 4 5 ecc… possiamo prendere i numeri di qualsiasi tabella di moltiplicazione e tracciare i percorsi magici.

Tracciare tutte le linee possibili all’interno del quadrato per congiungere i numeri che sommati tra loro portano al numero magico

serie 1 2 3 4 5 6 7 8 9

numero magico: 15

2 + 7 + 6 = 15

9+ 5+ 1= 15

4+ 3+ 8= 15

2 + 9+ 4= 15

7+ 5+ 3= 15

6+ 1+ 8= 15

6+ 5+ 4= 15

2 + 5+ 8= 15

serie 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16

numero magico: 34

 

 

 

______________________________________________________________

Completare quadrati magici che contengono solo  tre o più cifre, conoscendo il numero magico

completa il quadrato magico, sapendo che il numero magico è 15

15- (6 + 5) = 4 ecc…

(tutti gli esercizi di questo genere qui: http://www.lapappadolce.net/2011/06/02/quadrati-magici-compila-conoscendo-il-numero-magico/ )

___________________________________________________

Completare quadrati magici che contengono solo  tre o più cifre, conoscendo la sequenza numerica e dovendo calcolare in numero magico.

Completa sapendo che la sequenza è 1 2 3 4 5 6 7 8 9

Per trovare il numero magico di una data sequenza numerica basta scrivere la sequenza e procedere così:

unire i numeri a due a due partendo dagli estremi

isolare il numero centrale

sommare al numero centrale una qualunque coppia di estremi, così:

trovata la chiave, è possibile completare il quadrato magico.

Se il numero di caselle del quadrato magico invece di essere dispari è pari, si farà così:

(tutti gli esercizi di questo genere qui: http://www.lapappadolce.net/2011/06/02/completare-quadrati-magici-che-contengono-solo-tre-o-piu-cifre-conoscendo-la-sequenza-numerica-e-dovendo-calcolare-in-numero-magico/)

Tracciare i percorsi magici per il ripasso ludico delle numerazioni

____________________________________________

Per saperne di più sui quadrati magici e trovare materiale per “inventarli” facilmente coi bambini, vai qui: http://www.lapappadolce.net/2011/06/01/i-quadrati-magici/



ESERCIZI DI MATEMATICA – Altri articoli sull’argomento:



tocca a te :-)… consigliaci un post dal tuo blog o trovato nel web sul tema “ESERCITIAMOCI CON LA MATEMATICA”. Inserisci il link cliccando su “click here to enter”

Come si fa?
1. inserisci il link
2. inserisci un titolo o una descrizione (60 lettere massimo)
3.(email e nome non sono “obbligatori”, ma se vuoi lasciare il tuo nome ci farà molto piacere)
4. inserisci un’immagine che dia un’idea del contenuto: clicca FROM WEB e compariranno le immagini del post, seleziona la tua preferita, eventualmente ritaglia e clicca sul pulsante ” Click here to CROP your image…
e vedremo il tuo link pubblicato.


 

8 commenti

  1. Grande successo per i quadrati magici… Tabita era entusiasta fin dalla prima volta che ne ho parlato perché li conosceva per averli fatti a scuola con la maestra di matematica. Luca era molto scettico… ora si è chiuso in bagno per non essere disturbato e finire i suoi quadrati prima di andare a letto! GRAZIE!

  2. E’ l’idea che cercavo!
    Grazie! Grazie! grazie!

  3. SEMPLICEMENTE SPLENDIDO

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>