enit
in evidenza
Home » FESTE DELL'ANNO » Natale » 2a settimana di avvento » Bulbi di giacinto – fioritura invernale

Bulbi di giacinto – fioritura invernale

Bulbi di giacinto – fioritura invernale

Bulbi di giacinto – fioritura invernale – I giacinti si possono piantare verso ottobre – novembre, quando comincia a fare freddo. All’aperto fioriscono da fine inverno ad inizio primavera.

Occuparsi dei bulbi è una bellissima attività per la seconda settimana dell’avvento, dedicata alle piante.

Possono essere piantati sia in vaso sia in idrocoltura, che sono due modi efficaci per ottenere fioriture precoci dei bulbi.

 In vaso

Per interrare i bulbi occorrono vasetti di terracotta bassi, da riempire con circa 4 cm di terriccio.  I bulbi non devono essere completamente interrati, ed è meglio evitare di pressare il terriccio. Annaffiare e aspettare…dopo qualche settimana spuntano i germogli.

Per aiutare la pianta nel suo sviluppo, il giacinto ha bisogno di un luogo fresco (intorno ai 6 -10 gradi), e di penombra. I vasetti possono essere messi quindi in un ripostiglio non riscaldato o una cantina, mantenendo il terriccio umido.

Quando i germogli avranno raggiunto un’altezza di circa 10 cm, i vasetti possono essere trasferiti in casa, al caldo e alla luce. Dopo qualche settimana fioriranno.

In idrocoltura

 

Altro modo per ottenere la fioritura invernale del giacinto è l’idrocoltura. Occorrono delle brocche con una strozzatura che permetta al bulbo di restare sollevato dal pelo dell’acqua. Non avendo brocche, sono andata in cerca di vasetti…

 

E’ importante che il bulbo non entri mai in contatto diretto con l’acqua, perchè rischierebbe di marcire, però deve essergli molto vicino, perchè questa vicinanza stimola il processo di sviluppo delle radici.

Si consiglia di usare acqua piovana o demineralizzata, ma io mi sono avventurata (piena di speranza) con quella di rubinetto.

 

I vasetti vanno poi portati in un luogo fresco e in penombra (si torna alla cantina o al ripostiglio di cui sopra)… e si aspetta.

 

Quando il vaso si sarà riempito di radici, e tra le foglie che saranno spuntate  sarà possibile vedere il colore del fiore che deve nascere, si può trasferire il vaso in casa, al caldo e alla luce, e in poco tempo avremo una bella fioritura.

Dopo 4 settimane:

 


GIARDINAGGIO

Altri articoli sull’argomento e consigli di lettura dal web:


 

tocca a te :-)… consigliaci un post dal tuo blog o trovato nel web sul tema “GIARDINAGGIO“. Inserisci il link cliccando su “click here to enter”

 

Come si fa? 1. clicca su “click here to enter” e inserisci il link 2. inserisci un titolo o una descrizione (60 lettere massimo) 3.(email e nome non sono “obbligatori”, ma se vuoi lasciare il tuo nome ci farà molto piacere) 4. inserisci un’immagine che dia un’idea del contenuto: clicca FROM WEB e compariranno le immagini del post, seleziona la tua preferita, eventualmente ritaglia e clicca sul pulsante ” Click here to CROP your image… e vedremo il tuo link pubblicato.

   

 

 


 

SECONDA SETTIMANA DI AVVENTO

Altri articoli sull’argomento e consigli di lettura dal web:



tocca a te :-)… consigliaci un post dal tuo blog o trovato nel web sul tema “SECONDA SETTIMANA DI AVVENTO“. Inserisci il link cliccando su “click here to enter”

Come si fa?
1. clicca su “click here to enter” e inserisci il link
2. inserisci un titolo o una descrizione (60 lettere massimo)
3.(email e nome non sono “obbligatori”, ma se vuoi lasciare il tuo nome ci farà molto piacere)
4. inserisci un’immagine che dia un’idea del contenuto: clicca FROM WEB e compariranno le immagini del post, seleziona la tua preferita, eventualmente ritaglia e clicca sul pulsante ” Click here to CROP your image…
e vedremo il tuo link pubblicato.

4 commenti

  1. Ciao!!! Ho un dubbio atroce. Il mio bulbo sta mettendo dei germogli, ma invece di uscire dal centro del bulbo escono da sotto…è normale?? Ho sbagliato qualcosa? Io l’ho messo in acqua e non l’ho mai toccato (a parte cambiare l’acqua). Grazie!!!

  2. Ho trovato davvero utile questo articolo!
    Antonella

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>