enit
in evidenza
Home » MATEMATICA » addizione » Schede autocorrettive ADDIZIONI – seconda classe

Schede autocorrettive ADDIZIONI – seconda classe

Schede autocorrettive ADDIZIONI – seconda classe

Schede autocorrettive ADDIZIONI – seconda classe. Istruzioni: ogni foglio contiene due schede. Ritagliare lungo la metà orizzontale, quindi piegare ognuno dei due foglietti ricavati lungo la metà verticale. In questo modo otterrete delle schede fronte-retro. Il bambino può svolgere l’esercizio sulla scheda, quindi aprirla per correggersi.

Gli esercizi sono quelli comunemente utilizzati in seconda classe, come vedete. Ho sempre però difficoltà a trovare materiali che offrano ai bambini anche la possibilità dell’autocontrollo e dell’autocorrezione (per gli esercizi per i quali si può fare, naturalmente…).

Schede autocorrettive ADDIZIONI – seconda classe download formato word qui: schede con autocorrezione addizioni – seconda classe

Schede autocorrettive ADDIZIONI – seconda classe download formato pdf qui: addizioni

 

Schede autocorrettive ADDIZIONI – seconda classe. Questi sono gli esercizi contenuti nelle schede autocorrettive.


ESERCIZI DI MATEMATICA – Altri articoli sull’argomento:



tocca a te :-)… consigliaci un post dal tuo blog o trovato nel web sul tema “ESERCITIAMOCI CON LA MATEMATICA”. Inserisci il link cliccando su “click here to enter”

Come si fa?
1. inserisci il link
2. inserisci un titolo o una descrizione (60 lettere massimo)
3.(email e nome non sono “obbligatori”, ma se vuoi lasciare il tuo nome ci farà molto piacere)
4. inserisci un’immagine che dia un’idea del contenuto: clicca FROM WEB e compariranno le immagini del post, seleziona la tua preferita, eventualmente ritaglia e clicca sul pulsante ” Click here to CROP your image…
e vedremo il tuo link pubblicato.


 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>