MODELLI DI SISTEMA SOLARE

MODELLI DI SISTEMA SOLARE possono essere realizzati dai bambini in modo semplice e abbastanza preciso. L’attività può essere proposta dopo la prima fiaba cosmica montessoriana, o per avviare lo studio dell’Astonomia. Possiamo considerare separatamente:
– la dimensione dei pianeti
– la distanza tra i pianeti.

MODELLO-DI-SISTEMA-SOLARE-3D-1

In seguito possiamo unire in un unico modello la corretta dimensione di ogni pianeta e la corretta distanza tra ognuno di essi, sperimentando che questo lavoro richiede davvero grandi spazi, anche riducendo al minimo possibile la grandezza dei corpi celesti.

________________________

Dimensione dei pianeti

Per prima cosa stabiliamo la scala. Io, considerando che non desideravo il pianeta più piccolo (Plutone) di misure inferiori ai  millimetri, ho scelto questa:

diametro dei pianeti del sistema solarePer il Sole, che ha un diametro di 140 cm, ho ritagliato e appeso alla parete un cerchio giallo. Per i pianeti ho preparato la pasta di sale, miscelando due parti di farina bianca con una parte di sale fino, ed aggiungendo all’impasto colla vinilica e acqua:

MODELLO DI SISTEMA SOLARE 1

Per i pianeti più grandi ho preparato una pallina di carta:

MODELLO DI SISTEMA SOLARE 2

rivestita poi di carta stagnola:

MODELLO DI SISTEMA SOLARE 3

controlliamo che il diametro della palla sia inferiore di qualche centimetro rispetto alla misura che vogliamo ottenere:

MODELLO DI SISTEMA SOLARE 5

e rivestiamo con la pasta di sale:

MODELLO DI SISTEMA SOLARE 6

MODELLO DI SISTEMA SOLARE 4

continua a pagina 2

Pagine: 1 2 3 4